Omini di biscotto

Da tempo volevo fare i biscotti e questa settimana finalmente sono riuscita nel mio intento. Era una vita che non mettevo le mani in pasta in questo modo 🙂 Bellissimo!!!


Omini di biscotto

300 g di farina;

50 g di burro;

4 cucchiai di zucchero;

1 uovo;

1 tuorlo;

1 arancia;


1 bustina di lievito;

1 bustina di vanillina;

latte


Fate ammorbidire il burro. Unitelo alla farina, allo zucchero, a un uovo intero e un tuorlo. Amalgamate. Aggiungete del latte se l’impasto rimane duro. Io ho usato circa mezzo bicchiere.

Aggiungete la vanillina, il lievito e la scorza di un’arancia. Amalgamate a mano, formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e tenete per mezz’ora in frigo.

Trascorso il tempo previsto, riportate l’impasto a temperatura ambiente e dopo un paio di minuti stende il tutto con l’aiuto di un matterello. La pasta è meglio se ha uno spessore inferiore a un centimetro.

Fate i biscotti usando gli stampi a forma di omino (si trovano facilmente in questo periodo natalizio). Trasportate il tutto su un teglia ricoperta da carta da forno e infornate a 180° C per mezz’ora circa.

Una volta freddi, se volete, potete decorare con colori alimentari come ho fatto io. Ci si diverte 🙂

Questi biscotti sono ottimi soprattutto con i tè neri.