Tea Masters Cup Italia 2017, pronti a creare i cocktail al tè?

Torna la seconda edizione della Tea Masters Cup Italia con la Tea Mixology
Post sponsorizzato

Appassionati di tè, l’11 maggio a Milano non perdetevi la Tea Masters Cup Italia 2017, la seconda edizione italiana della competizione che negli ultimi anni sfida i tealovers di tutto il mondo (per saperne di più cliccate qui). Un appuntamento importante tra gli eventi di maggio 2017!

Nell’edizione 2016 ci siamo divertiti con la categoria della degustazione, il tea tasting. Quest’anno invece la sezione protagonista sarà la tea mixology, grande novità dell’edizione mondiale del 2017.

I partecipanti dovranno quindi sfidarsi nella creazione di cocktail con il tè come ingrediente. Fantastico, no?

Tea Masters Cup Italia e TUTTOFOOD

Grande novità di TUTTOFOOD 2017 è la Tea Masters Cup Italia, le olimpiadi del tèAltra novità per quanto riguarda l’edizione italiana della Tea Masters Cup 2017 è la location. La competizione infatti sarà ospitata da TUTTOFOOD a Milano, una fiera internazionale dedicata al Food & Beverage, organizzata da Fiera Milano. La manifestazione quest’anno si svolge dall’8 all’11 maggio a Rho Fiera Milano.

La gara tra esperti e appassionati di tea mixology si terrà, più precisamente, l’11 maggio alle 10 (non più alle 10.30 come si legge nella foto) nello spazio Academy 5 del padiglione 5 della fiera. Se non riuscite ad assistere alla sfida dal vivo potete seguire la diretta sulla pagina Facebook Tea Masters Cup Italia.

Coordinatore dell’evento è l’associazione Protea che quest’anno si avvale della partnership editoriale della rivista Mixer.

Il primo tea mixologist italiano, colui o colei che riuscirà a stupire i giudici con la sua ricetta, potrà rappresentare l’Italia alla finale mondiale della Tea Masters Cup a settembre 2017. Oltre a partecipare alla competizione, potrà seguire un ricco programma di eventi all’insegna della cultura del tè, visitare le piantagioni, seguire la lavorazione delle foglie e assistere alle cerimonie del tè.

Per il vincitore della sfida italiana, i costi di viaggio, pernottamento e pasti saranno coperti dalla Tea Masters Cup Internazional.

I costi di trasferta per partecipare alla gara nazionale a TUTTOFOOD sono invece a carico dei vari concorrenti.

Tea mixology: le regole

Come funziona la categoria della tea mixology all’interno della Tea Masters Cup Italia 2017? Dovrete preparare una bevanda composta da una serie di ingredienti tra cui il tè. Il tempo è limitato: 5 minuti per la preparazione e 10 minuti per preparare la ricetta e presentarla alla giuria.

Sono ammessi sia tè puri che aromatizzati e i cocktail possono essere sia caldi che freddi, sia alcolici che analcolici.

I giudici valuteranno le tecniche di preparazione e di presentazione delle bevande, l’aspetto, le caratteristiche sensoriali, l’equilibrio tra le varie componenti della ricetta e la funzionalità.

Potete trovare il regolamento completo di questa e delle altre categorie sul sito internazionale della Tea Masters Cup www.teamasterscup.com

Per iscriversi non è necessario essere barman professionisti. L’importante è aver compiuto 18 anni d’età, avere la cittadinanza italiana o la residenza permanente in Italia e avere un passaporto in corso di validità in caso di vittoria nazionale e partecipazione alla finale mondiale.

Per ricevere il modulo di adesione o avere maggiori informazioni potete inviare una email info@proteaacademy.org

Le adesioni devono arrivare entro e non oltre il 5 maggio 2017. La competizione è a numero chiuso per motivi organizzativi quindi iscrivetevi subito!

L'11 maggio 2017 TUTTOFOOD ospita la seconda edizione della Tea Masters Cup Italia

Foto di copertina: ©Adam Jaime

Condividi...

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares