Mostra Antiche Camelie della Lucchesia e la piantagione di tè in Italia

Eventi di marzo sul tè: mostra antiche camelie della Lucchesia e la piantagione di tè in Italia

Tra gli eventi dedicati al tè di marzo sicuramente da non perdere la mostra Antiche Camelie della Lucchesia (5-6, 12-13 e 19-20 marzo), nel cui programma c’è pure la visita all’unica piantagione di tè in Italia. Ebbene sì, la pianta da cui nasce la nostra amata bevanda, la Camellia Sinensis, non si trova solo in Paesi esotici e lontani ma, grazie al botanico Guido Cattolica, anche in Italia (presto tra l’altro parleremo dei posti più insoliti dove trovare piantagioni di tè).


Si trova a Sant’Andrea di Compito, in provincia di Lucca. È piccolina, un progetto sperimentale, ma è un modo interessante per scoprire qualcosa di più sul tè senza allontanarsi troppo da casa, senza decine di ore di volo e fusi orari. Attenzione: la piantagione è aperta al pubblico solo in occasione della mostra.

Piantagione di tè Italia
Foto Facebook ©Il tè a Capannori

Quest’anno alla manifestazione sarà protagonista il Giappone con tante iniziative legate alla cultura di questo Paese tra cui cerimonie del tè realizzate da delegazioni giapponesi arrivate in Italia apposta per l’occasione. Uno spazio sarà dedicato all’isola orientale con una mostra sui costumi e sugli oggetti tradizionali dal titolo Nostalgia del Giappone.


E di camelie ne esistono tantissime varietà che potrete scoprire nel camelieto, una collezione iniziata nell’Ottocento che raccoglie quasi 1000 esemplari provenienti da tutto il mondo, oppure all’interno della mostra scientifica delle camelie. In più una delegazione tedesca porterà in questa zona della Toscana gli antichi esemplari del castello di Pillnitz a Dresda.

La mostra Antiche Camelie della Lucchesia è anche una festa. Non mancheranno gli stand con i produttori locali, musica dal vivo, mostre pittoriche e fotografiche, workshop a tema.

Informazioni utili

Eventi di marzo sul tè: mostra antiche camelie della Lucchesia e la piantagione di tè in ItaliaQuando: nei weekend del 5-6, 12-13 e 19-20 marzo 2016 dalle ore 10 alle ore 18

Dove: Sant’Andrea di Compito – Capannori, a circa 10 km da Lucca

Costo: 6 euro (a eccezione dei minori di 12 anni e i disabili con accompagnatore che entrano gratuitamente).

Per saperne di più: Centro Culturale Compitese tel. 0583/977188 – 366/2796749 – info@camelielucchesia.it

Lucchesia: itinerari

Se volete approfittare dei primi weekend di primavera per un viaggetto in questa zona della Toscana ho trovato alcuni itinerari consigliati. Il primo è quello storico, all’interno dell’antico borgo. Si parte dalla chiesa di S. Andrea, che potremmo definire la prima pietra da cui tutto ha avuto inizio, per poi passare alla torre di segnalazione, che ha avuto un ruolo importante nella difesa di Lucca durante le guerre contro Pisa. Si prosegue verso le fontane di Capodivico di fine Ottocento e verso la piazza del Parlamento, una volta centro nevralgico di tutte le attività della comunità. Da non perdere le ville, con i loro lussureggianti giardini in cui potete trovare anche rari esemplari di camelie e piante secolari: villa Orsi, villa Torregrossa, villa Borrini. Continuate l’itinerario verso quello che viene chiamato il “vicinato” e Capodivico che custodiscono la parte più antica della città. Si prosegue per il ponte alla corti del 1791 per concludere alla settecentesca villa Giovannetti.


Esiste poi l’itinerario delle camelie, per rimanere in tema, un percorso che passa attraverso i giardini delle ville storiche di cui abbiamo parlato per l’itinerario storico, la torre di segnalazione per poi arrivare alla piantagione di tè e al camelieto.

In più, come abbiamo visto, il borgo è vicinissimo a Lucca ma anche a Montecatini (32km), a Viareggio (38km) e a Pisa (39km).


Commenti

  • […] La storia del tè è iniziata in Cina, ancora oggi patria di famosi e storici tè verdi ma anche appartenenti ad altre famiglie. Da qui questa tradizione si è propagata in Oriente e poi in Occidente. Oggi il tè verde viene prodotto in Giappone, in Corea del Sud, in Vietnam, in Nepal, a Taiwan, in India, in Indonesia, in Africa, persino alle Hawaii e, in modo sperimentale, in Italia. […]

  • Ho vissuto a Lucca qualche anno e ho sempre messo in agenda questo appuntamento ma poi anche per il meteo non sono mai riuscita ad andare un vero peccato! Ma mai dire mai Lucca mi é rimasta sempre nel cuore

  • Bellissima città!! Ci sono stata anni fa ma spero di tornarci presto, magari per la mostra 😉

  • […] Dal 5 marzo: sapete che l’unica piantagione di tè in Italia è in Toscana? Ecco l’occasione per conoscerla: la mostra Antiche Camellie della Lucchesia nei borghi di Pieve e Sant’Andrea di compito, in provincia di Lucca, in tutti i weekend tra il 5 e il 20 marzo. Protagonista di questa edizione sarà il Giappone. Per saperne di più cliccate qui […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *