Bologna, torna il festival del tè: ecco gli espositori e il programma 2018

Dal 9 all'11 febbraio torna il festival del tè in Italia

Dopo l’emozionante edizione 2017, torna il festival del tè italiano, In Tè Bologna Tè Festival. Quando? L’appuntamento è dal 9 all’11 febbraio 2018 a Palazzo Pallavicini, in via San Felice 24, a Bologna. Ingresso gratuito.

Tante le novità di quest’anno. Sono cambiate le date (febbraio invece che aprile), è cambiato il luogo (un palazzo rinascimentale molto più grande rispetto al salone dell’anno scorso) ed è cambiato il Paese ospite. Se nel 2017 abbiamo abbiamo festeggiato i 150 anni dalla prima piantagione di tè in Sri Lanka, quest’anno sarà protagonista il Giappone con i suoi meravigliosi tè e le sue tradizioni.

Altra novità: Five o’ clock è media partner di In Tè Bologna Festival 2018. Cercherò di raccontarvi quindi le cose ancora più da vicino e organizzerò due incontri.

Per scoprire altre curiosità e anteprime cliccate qui

Ma veniamo con ordine e scopriamo tutti gli eventi in calendario e quali espositori saranno presenti.

Festival del tè 2018: il programma

Partiamo dagli eventi legati al Paese ospite. Nel corso delle giornate si susseguiranno le cerimonie giapponesi del tè guidate da maestri di cerimonia che arriveranno per l’occasione dal Giappone. Sono 18 appuntamenti in due giorni e mezzo per cui in tanti avrete la possibilità di partecipare e vivere questa bellissima esperienza.

Ci saranno poi incontri specifici sui tè giapponesi e cinque masterclass dedicate al Sencha. Questi seminari saranno tenuti da Oskar Brekell, che ho avuto il piacere di conoscere qualche mese fa al World Tea Expo. Oskar è il primo svedese ad aver ottenuto la certificazione di “Tea Instructor” in Giappone.

Tutti questi appuntamenti sono stati organizzati dal partner del festival del tè 2018, l’associazione Protea, che curerà inoltre alcuni corsi di introduzione al mondo del tè: “I colori del tè”.

Se amate il Giappone non perdetevi l’incontro sull’estetica giapponese di Valentina Mecchia e quello dedicato al Matcha di Anna Poian. Sabato 10 ci sarà poi una tavola rotonda sul tè giapponese e nei pomeriggi del festival si alterneranno corsi di Kintsugi, di Furoshiki e dimostrazioni della vestizione del kimono.

Completano il ricco programma del festival del tè 2018, la tavola rotonda sul lifestyle, il mini-workshop di scrittura creativa e degustazione con Federica Brunini e gli incontri con gli espositori, tra cui la presentazione del libro “L’isola del tè” di Valeria Vicentini (Mlesna Italia).

Per conoscere le date e gli orari di tutti gli appuntamenti visitate il sito www.in-te.it

Alcuni eventi sono a pagamento e a numero chiuso. Per prenotarli e acquistare il biglietto dovete visitare l’area shop del sito del festival. Gli altri incontri sono a ingresso libero.

Five o’ clock al festival del tè

Chi verrà al festival del tè? Scrivetemi così ci vediamo! Io sarò in giro per le sale tutti i giorni. In più parlerò durante due incontri. Il primo è sabato 10 febbraio alle 15.30. Vi darò tanti consigli per portare il tè sempre con voi anche in ufficio come spiego in questa intervista.

Il secondo appuntamento è domenica 11 febbraio alle 15.30 e questa volta mi racconterò la mia esperienza su come portare il tè al vostro matrimonio. Non dovete per forza essere future spose per partecipare, anzi sarà un modo come un altro per condividere un po’ di tempo insieme chiacchierando e sorseggiando la nostra bevanda preferita!

Entrambi gli incontri sono gratuiti e a ingresso libero quindi non dovete registrarvi ma semplicemente presentarvi nella sala workshop del festival all’orario giusto.

Festival del tè 2018: gli espositori

Chi è già stato all’edizione 2017 di questa grande manifestazione saprà che ci sono spazi dedicati al programma culturale e spazi dove poter acquistare tè, tisane e accessori. Quali sono allora gli espositori di In Tè Bologna Tè Festival 2018?

Partiamo dalle conferme (in ordine alfabetico):

  • Akbar Tea Italia
  • Narratè
  • Midoritaly
  • Mlesna Italia
  • Palazzo di Varignana
  • Peter’s Teahouse
  • Tea Soul

Novità di questa edizione sono invece (sempre in ordine alfabetico):

  • Apicoltura Stanzani
  • Marumatsu
  • Maruyama
  • RealTea – RealCafé
  • Mara Pieracci per Ringana
  • SalTè Leaf™
  • Satemwa Tea Estate

Per sapere qualcosa di più sui vari espositori potete leggere le loro interviste e presentazioni qui.

Io non vedo l’ora e voi? 🙂

 

Foto: ©Five o' clock

Condividi...

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares